Corporate|News

|Dec 30, 2020

ENGIE EPS premiata durante l’evento EMEA Annual Supplier Conference 2020 di FCA

Nel corso della “EMEA Annual Supplier Conference 2020”, tenutasi in modalità full digital il 14 dicembre, FCA ha reso noti i vincitori dei “Best Supplier Award”: Engie EPS si è aggiudicata il prestigioso riconoscimento nella categoria “Services”.

Un impegno che supera il confine tra fornitore e partner e sul quale il team e-Mobility di FCA può sempre contare per costruire soluzioni innovative, questa la principale motivazione del riconoscimento con cui FCA ha premiato Engie EPS, coronando il percorso di collaborazione che lega le due aziende ormai da anni.

Tra le motivazioni del premio hanno trovato spazio i risultati iconici raggiunti nell’ultimo anno, in primis easyWallbox, l’innovativa soluzione di ricarica domestica, sviluppata da Engie EPS in esclusiva per FCA, con cui, riprendendo le parole del costruttore di automobili, Engie EPS ha superato ogni aspettativa.

Altro risultato iconico menzionato durante la premiazione: l’impianto Vehicle-to-Grid (V2G) più grande del mondo inaugurato presso il centro logistico del Drosso, all’interno del complesso di Mirafiori. Un impianto capace al completamento di connettere 700 batterie a bordo dei veicoli elettrici o nelle loro applicazioni second life, generando una capacità di stabilizzazione totale per la rete elettrica nazionale di 25MW. Un progetto per cui le due aziende si sono aggiudicate alla recente asta Fast Reserve di Terna la fornitura del servizio di regolazione ultrarapida di frequenza per il periodo 2023-2027.

Questo premio si inserisce in un anno importante per Engie EPS, ricco di progetti realizzati e obiettivi raggiunti in ogni settore di attività. Dall’idrogeno, dove la tecnologia proprietaria di Engie EPS ha dimostrato in 4 continenti di essere la migliore opzione possibile per rendere le microreti rinnovabili al 100%. Al Giga Storage, con la presenza della tecnologia dell’azienda in gare vinte in tutto il mondo, in particolare negli Stati Uniti, per grandi sistemi di accumulo combinati a pannelli solari, e in Italia nel Fast Reserve, dove la tecnologia di Engie EPS sarà al centro dei progetti per la maggior quota di capacità assegnata sul territorio nazionale. Fino all’eMobility con i risultati già citati e l’annuncio della volontà di creare una Joint Venture insieme a FCA.